Logo
Logo
Natura e Paesaggio

Natura e Paesaggio

Il paesaggio del Parco del Ticino è fortemente caratterizzato dal fiume e dalla sua valle, che costituiscono un unicum di grande rilievo e bellezza.

Accanto alla valle fluviale, il paesaggio della pianura irrigua testimonia le rapide trasformazioni che l’uomo ha praticato su questi territori.

La presenza di numerosi fontanili, di grandi opere idrauliche, di antichi sistemi di coltivazioni e di altri elementi che caratterizzano il paesaggio agrario costituiscono un riferimento costante e di grande panoramicità nella valle del Ticino.

I segni distintivi sono i Navigli, i canali di irrigazione e ad uso industriale, le dighe, le marcite, le cascine lombarde, i mulini, le risaie, i campi coltivati a prato stabile o a cereali, le coltivazioni di pioppi.

Solo verso nord la pianura asciutta, le brughiere, i boschi, le prime colline moreniche e i Laghi – Maggiore e di Comabbio – e, di sfondo, la catena alpina ed in particolare del Monte Rosa, modificano profondamente il paesaggio della pianura irrigua, contribuendo ad accrescere il fascino di forme, colori e architetture della valle fluviale.