Logo
Logo
Logo
Logo

Parco e attività agricola: esperienze, collaborazioni, prospettive

Mercoledì 3 Luglio, dalle ore 09.00 alle ore 16.00 ,  presso la  Sala Capitolare dell’Abbazia  di Morimondo, nell’ambito delle celebrazioni del cinquantesimo del Parco del Ticino, il Settore Agricoltura organizza il convegno dal titolo “Parco e attività agricola: esperienze, collaborazioni e prospettive”

Più della metà del territorio del Parco del Ticino è dedito all’agricoltura.
Le diverse modalità di coltivazione dei campi, la gestione della rete irrigua, la scelta delle pratiche
agricole, le diverse sensibilità degli agricoltori, sono alcuni dei fattori che tratteggiano e dipingono
la produttività e la qualità ambientale delle aree agricole e di quelle naturali, compresi i boschi
e le acque del fiume.
Il sistema agricolo è in costante evoluzione e diviene importante identificare adeguatamente i nuovi
fattori che entrano in gioco, ad esempio la crisi climatica. Difendere la terra coltivata, uno degli
obiettivi prioritari del Parco, diviene oggi obiettivo condiviso, con l’esigenza di migliorare il reddito
degli agricoltori, di aumentare la qualità dei prodotti, di dare spazio a pratiche performanti
sotto il profilo della sostenibilità economica, ambientale e sociale.
Questa giornata di riflessione consentirà anche di focalizzare il ruolo svolto dal Parco nel contesto
agricolo e, con il supporto di grandi esperti, di tracciare nuove esigenze e nuove opportunità.

Saranno allestiti pannelli espositivi sul tema dell’equilibrio tra agricoltura e natura

L’evento partecipa al programma di formazione professionale continua dei Dottori Agronomi
e dei Dottori Forestali per 0,562 CFP con riferimento al Regolamento CONAF n. 162/2022

Programma

09.00 Registrazione partecipanti con caffè di benvenuto
09.30 Saluti istituzionali
Alessandro Beduschi, Assessore Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste, Regione Lombardia
Silvia Bernini, Consigliere Agricoltura e Bilancio, Parco del Ticino

Proiezione filmato “Parco Ticino 50°” (3 min)
-10.00 L’agricoltura 50 anni fa e oggi: cosa è cambiato, nuovi rischi, nuove opportunità
Claudia Sorlini, già Preside Facoltà di Agraria UNIMI -Vicepresidente Fondazione Cariplo
-10.30 L’agricoltura nel Parco, fasi ed esperienze dal 1980 ad oggi
Claudio De Paola, Direttore Parco del Ticino
-11.00 Sistemi foraggeri per l’allevamento bovino da latte
Giorgio Borreani, Professore Ordinario in Agronomia -Dip. Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari DISAFA Università di Torino
-11.30 Sostenibilità della risicoltura oggi e gestione dell’acqua
Marco Romani, Responsabile Dipartimento di Agronomia Ente Nazionale Risi
-12.00 Il Parco tutela l’agricoltura (art. 1 PTC): riflessioni e spunti
Michele Bove, Responsabile Settore Agricoltura Parco del Ticino

-12.20 Dibattito e conclusioni
-13.00 Degustazione prodotti a Marchio Parco Ticino a cura del Consorzio Produttori Agricoli Ticino

-14.30 Tavola Rotonda
Moderatore: Silvia Bernini
Imprenditori, Organizzazioni Agricole e Professionisti del settore si confrontano: come potenziare sinergie
e prospettive di sviluppo agricolo sostenibile
Sono stati invitati: Direttori OOPP, alcuni professionisti del settore, alcuni imprenditori del territorio
– 16.00 Conclusioni
A margine della sala convegni sarà possibile apprezzare pannelli espositivi sul tema dell’equilibrio tra agricoltura e natura: Biodiversità in aree agricole (2016, Parco del Ticino Settore Agricoltura – Fondazione Cariplo)
Terra e Acqua- Equilibrio – Uomo e Natura (2024, Giovanni Battista Colli)
La via dei prati iemali (2021, Parco del Ticino Settore Agricoltura)
Il pascolo bovino: l’esperienza del Parco ai Geraci di Motta Visconti (2021, Parco del Ticino Settore Agricoltura)

iscrizioni dal Qrcode sulla locandina

 

SCARICA QUI LE PRESENTAZIONI

Presentazione Bove Michele

Presentazione De Paola Claudio

Presentazione Romani Marco

Presentazione Borreani Giorgio

 

 

Data evento 03 Luglio, 2024

Comune Morimondo

Luogo evento Sala Capitolare dell'Abbazia di Morimondo | dalle 09.00 alle 16.00

Iscrizioni

Partecipazione gratuita
Iscrizione obbligatoria al link: https://linktr.ee/eventifagiana