Logo
Logo

AGRICOLTURA

n questa pubblicazione viene descritto il sistema foraggero dei prati e dell’erba medica, alternativo alla monocoltura di mais, con alcune proposte applicative concrete per aziende agricole zootecniche; proposte che vanno incontro a problemi strettamente agronomici e gestionali delle aziende stesse, ma che contemporaneamente garantiscono una riduzione nell’uso di agrofarmaci e una funzione pregevole di habitat faunistico. Il volume è una delle pubblicazioi realizzate nell’ambito del progetto “Verso al nuova PAC”, cofinanziato da Cariplo.

Sistemi foraggeri e biodiversità Parco Ticino

Il presente documento tecnico – scientifico si propone come uno strumento da consultare in sede di progettazione e di pianificazione da parte di referenti degli enti di gestione (Parchi, comuni, Province, ERSAF, Regione Lombardia, ecc) e degli addetti ai lavori (agronomi, forestali, naturalisti, biologi, architetti, ingegneri, geometri, associazioni di categoria, aziende agricole, consorzi forestali ecc.) che operano nel territorio protetto.

Linee guida biodiversità Parco Ticino

 

Edifici rurali e biodiversità nel Parco del Ticino, 2016

Il volume racchiude gli atti del Convegno “Ristrutturazione di edifici agricoli e conservazione della biodiversità”. Oltre che all’importanza storico-culturale, paesaggistica e di testimonianza
dell’attività agricola, da sempre riconosciuta e tutelata, si pone l’attenzione su un’ulteriore valenza attribuibile all’edilizia rurale, quella ecologica, quale habitat privilegiato per molte specie animali e vegetali, che non può che avere la sua massima espressione proprio all’interno di un Parco.

Edifici rurali e biodiversità

La pubblicazione racchiude i risultati delle azioni realizzate da FLA e Parco del Ticino nell’ambito del Progetto  “Gestione e conservazione di agro-ecosistemi e di ambienti forestali a favore dell’avifauna di interesse conservazionistico nel Parco del Ticino”, realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

…. Prati, fasce prative non sfalciate, tessere arbustive, pascolo bovino in pianura, marcite….aziende agricole e ricercatori faunistici insieme per la biodiversità.

Agricoltura e Biodiversità Parco Ticino-1
Valutazione applicazione del Programma agroambientale della Regione Lombardia, 1999

Lo studio fornisce un’analisi generale, con un approfondimento sugli aspetti economici, dell’applicazione del regolamento CEE 2078/92; evidenzia le problematiche applicative e valuta gli effetti territoriali con particolare riferimento all’applicazione di due tipologie di misure, legate al mantenimento di prati, marcite e pascoli e/o di elementi tipici del paesaggio agrario (siepi, filari..).

Valutazione dell'applicazione del programma agroambientale
Le marcite, 1998

Il volume presenta i contributi di una serie di esperti che hanno approfondito alcune tematiche fondamentali per il mantenimento delle marcite volte in particolare ad evidenziarne le valenze storico-agronomiche e ambientali, aggiornare gli indennizzi e a progettare delle soluzioni alternative.

Le Marcite
Strumenti per sviluppo agricoltura sostenibile. Es. di applicazione del Reg. CEE 2078/92, 1996

Con questo volume il Parco del Ticino vuole ribadire il proprio contributo alla divulgazione di un concetto di agricoltura redditizia e compatibile con il mantenimento delle risorse ambientali, in applicazione di uno tra i più importanti strumenti comunitari.

Strumenti per sviluppo agricoltura sostenibile. Es. di applicazione del Reg. CEE 2078/92, 1996