Logo
Logo

    Percorso sensoriale

    Pannello2La scoperta e l’esplorazione di un ambiente naturale è sempre un’esperienza di crescita e un’occasione di stupore e coinvolgimento.
    Il progetto “Percorso sensoriale: un sentiero di percezioni” vuole accompagnare tutti i visitatori del Parco in un cammino più attento e consapevole, alla ricerca di sensazioni dimenticate.
    Il percorso è stato ideato per rendere fruibile e stimolante l’escursione in natura soprattutto per i visitatori ipo-udenti e non udenti profondi ma non solo.
    Un’esperienza di contatto sensoriale ed emotivo con la natura può evocare e risvegliare canali di percezione spesso poco utilizzati. Avvicinandosi al mondo più silenzioso e attento delle persone non udenti, ognuno può ritrovare una capacità di ascolto e di osservazione più variegata e meno superficiale.
    L’itinerario ha come punto di riferimento il Centro Parco “Ex Dogana Austroungarica”, dove è possibile la presentazione introduttiva del progetto e del Parco. ll Centro Parco  offre un’area pic-nic attrezzata e un museo naturalistico che può essere visitato dagli utenti.
    Il sentiero è un percorso ad anello che inizia dal ponte sulla superstrada (corridoio ecologico) nei pressi del Centro Parco, prosegue per un tratto lungo la Via Gaggio e poi si addentra nella brughiera a destra, compiendo un cerchio che termina di nuovo sul ponte da cui inizia il sentiero. L’ambiente naturale attraversato è di estrema bellezza, rarità e suggestione.
    Lungo l’itinerario sono posizionati pannelli didattici e frecce per indicare il percorso.