Logo
Logo
Logo
Logo

Popilla Japonica: problematiche e misure di contrasto

Popilla Japonica: problematiche e misure di contrasto

Giovedì 6 aprile 2017 alle ore 10.30 presso l’Ex-Dogana Austroungarica di  Lonate Pozzolo (VA), il Parco del Ticino promuove un incontro sulla Popillia japonica .

L’incontro è finalizzato alla presentazione delle problematiche legate alla presenza dell’insetto nei nostri ambienti e delle misure di contrasto che saranno intraprese nei comuni focolaio e tampone del territorio del Parco (zona infestata, comprendente l’intero territorio dei comuni di: Bernate Ticino, Boffalora sopra Ticino, Castano Primo, Cuggiono, Magenta, Nosate, Robecchetto con Induno, Robecco Sul Naviglio, Turbigo, Vanzaghello, Arsago Seprio, Besnate, Busto Arsizio, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Ferno, Gallarate, Golasecca, Lonate Pozzolo, Mercallo, Samarate, Sesto Calende, Somma Lombardo, Vergiate, Vizzola Ticino; zona cuscinetto: Abbiategrasso, Cassinetta di Lugagnano, Morimondo, Ozzero, Cassolnovo, Comabbio, Varano Borghi).

Dal 2014 è stata accertata la presenza di un focolaio del coleottero Popillia japonica entro i confini dei Parchi del Ticino Lombardo e Piemontese;

P. japonica è un insetto inserito tra le specie da quarantena, riportato nella direttiva 2000/29 CE, per il quale è necessario attivare misure di lotta obbligatoria volte ad eradicare e/o contenere l’insetto;

il Decreto regionale del 10 marzo 2017, n 2608, ha individuato le aree delimitate per la presenza di P. japonica Newman in Lombardia;

il Decreto Ministeriale “Misure di emergenza per impedire la diffusione di Popillia japonica Newman nel territorio della Repubblica italiana”, di prossima pubblicazione, definirà le misure fitosanitarie da applicare allo scopo di contenere la presenza dell’insetto.

 

Data evento 06 aprile, 2017

Luogo evento Centro Parco ex Dogana Austroungarica - Lonate Pozzolo (Va)