Logo
Logo

    Via Francigena

    Via Francigena – itinerario culturale del Consiglio d’Europa

    Riconosciuta nel 2004 come grande Itinerario culturale da parte del Consiglio d’Europa è la via che da Canterbury portava a Roma.

    È un itinerario della storia, una via maestra percorsa in passato da migliaia di pellegrini in viaggio per Roma, che attesta l’importanza del pellegrinaggio in epoca medievale: esso doveva compiersi prevalentemente a piedi (per ragioni penitenziali) con un percorso di 20-25 Km al giorno.
    Il tratto che attraversa il Parco del Ticino è segnalata da Garlasco a Pavia

    In progetto:

    L’Associazione Internazionale Via Francigena – AIVF desidera concretizzare l’asse orientale Nord-Sud svizzero: la «Via francisca del Lucomagno– dal lago di Costanza a Pavia» lungo il sentiero E1.

    1° tratto FeldKirch (Austria) – Schaan (Liechtenstein) – Coira – Disentis (Grigione –Svizzera)

    2° tratto Disentis – Locarno

    3° tratto Da Magadino – Locarno si propone la navigazione (come nel Medioevo) fino ad Arona

    4° tratto Arona – Sesto Calende fino a Pavia lungo il Sentiero E1