Logo
Logo

Indirizzi e criteri per la pianificazione comunale

Indirizzi e criteri per la pianificazione comunale

Che cos'è e a cosa serve:

Ai sensi della Legge Regionale sulle Aree Protette, il Parco del Ticino è tenuto ad esprimere il proprio parere di conformità al Piano Territoriale di Coordinamento (PTC) in merito agli strumenti di pianificazione comunale (ex PRG, oggi PGT e loro varianti), una volta che gli stessi sono adottati dall’Amministrazione Comunale.

Al fine di una fattiva collaborazione e di una condivisione di metodo, finalità ed obiettivi per una migliore pianificazione e gestione del territorio, sono state predisposte delle linee guida da seguire nella definizione dei contenuti degli strumenti urbanistici comunali e nella predisposizione dei relativi elaborati; ciò al fine di giungere all’elaborazione di documenti che già rispondano agli obiettivi e ai criteri prefissati dal Parco del Ticino, sia in base al PTC vigente sia in relazione ai propri obiettivi di sviluppo e pianificazione del territorio protetto, e che permettano un miglior “dialogo” tra quanto disciplinato dall’Ente al di fuori delle zone di Iniziativa Comunale e le previsioni comunali per l’ambito IC.

Il documento “Indirizzi e criteri per la pianificazione comunale all’interno del Parco Lombardo della Valle del Ticino”, approvato dal Consiglio di Gestione del Parco con delibera n. 161 dell’11.12.2013, in estrema sintesi, vuole fornire:

  • alcuni indirizzi che il Parco promuove e si auspica vengano tenuti in debita considerazione nella definizione degli obiettivi e delle previsioni di Piano;
  • una serie di criteri ed indicazioni per la predisposizione degli elaborati di Piano che tengano conto di quanto previsto dal PTC vigente.

Indirizzi e criteri per la pianificazione comunale nel Parco Ticino