Logo
Logo

EDUCAZIONE AMBIENTALE

IdEA! Informatori di Educazione Ambientale nei contesti scolastici

Rivolto a: Enti e operatori / Scuole

“IdEA! Informatori di Educazione Ambientale nei contesti scolastici” è una pubblicazione che unisce gli aspetti ideologici e teorici a quelli pratici, affronta aspetti fondamentali relativi alla realizzazione della rete di “informatori di educazione ambientale” ed è uno strumento utile a tutti gli attori coinvolti nel processo di educazione alla cittadinanza, che non può più prescindere da un’educazione ambientale intesa come insegnamento intrinseco sia alle discipline umanistiche sia a quelle scientifiche.

Frutto del corso “progetto IdEA”, concepito e concretizzato dai Parchi Agricolo Sud Milano e Lombardo della Valle del Ticino negli anni 2012-2013 e dedicato ai docenti delle Scuole di ogni ordine e grado, per il suo valore informativo e formativo ha avuto l’avallo di numerose Istituzioni scolastiche e non. In particolare si segnala la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano, i Parchi Agricolo Nord Est (ex PLIS Rio Vallone), Monte Barro ed AREA Parchi di Regione Lombardia e la partecipazione ideologica dell’Ufficio Scolastico Regionale e di Regione Lombardia D.G. Parchi e Ambiente.

Con questa pubblicazione desideriamo accompagnare gli insegnanti e gli educatori ad utilizzare le enormi potenzialità offerte dal mondo dei Parchi; i Parchi come erogatori di un servizio studiato e pensato dal corpo docenti sulla base delle loro esigenze. Un cambiamento di prospettiva quindi: da “i Parchi che entrano nel mondo della scuola” a “la scuola che utilizza i Parchi come strumenti per un insegnamento interdisciplinare, trasversale e connaturato ad ogni percorso educativo”.

IdEA!, in sintesi, rappresenta uno strumento utile per quei Parchi e quelle Aree Protette, ma anche per quegli insegnanti che vogliono essere parte attiva nel cambiamento di un paradigma: per gli educatori ambientali che sono chiamati a trasformare il loro ruolo da protagonisti esclusivi a strumenti qualificati di supporto per la scuola; per i docenti che sono chiamati ad essere soggetti attivi e trainanti nella progettazione della didattica ambientale. Tale cambio di prospettiva, pensiamo, porterà l’educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile ad essere intesa non più come fine, ma come mezzo per coinvolgere i ragazzi nello studio e nella comprensione delle molte realtà del mondo che ci circonda e delle infinite relazioni ad esso sottese.

IdEA! (Formato Pdf)
IdEA (Formato mobi)
IdEA (Formato epub)